2011

Terre del Crifo Nero di Troia Puglia IGP

Acquista
Dalle migliori uve di uno dei vigneti locali più robusti e caratteristici della nostra zona, nasce questo vino dal colore rosso intenso, profumi avvolgenti di frutti rossi e un sapore speziato, morbido, che si contraddistingue per la grande struttura dei tannini, armoniosamente equilibrati per ricchezza ed espressione.

Classificazione: Nero di Troia Indicazione Geografica Protetta
Uve: Nero di Troia in purezza.
Zona di produzione: Territorio di Ruvo di Puglia, colline calcaree della Murgia.
Sistema di allevamento: Cordone speronato con una densità di impianto di 4.000 ceppi per ettaro.
Epoca di vendemmia: Fine ottobre, inizi di Novembre.
Vinificazione: Le uve, appena raccolte, vengono portate in cantina per la selezione dei grappoli e la successiva pigiadiraspatura. Viene quindi effettuata una macerazione prefermentativa a temperatura controllata per 24/48 ore, poi il mosto viene lasciato a fermentare in acciaio per 7/10 giorni, sempre a temperatura controllata. Dopo la svinatura, il vino fa la fermentazione malolattica per poi passare all’imbottigliamento. Dopo qualche mese in bottiglia viene messo in commercio.
Note Organolettiche: Colore rosso rubino con sfumature vermiglie. Ciliegie e amarene spiccano tra i frutti rossi maturi. Il tannino levigato e la decisa freschezza interpretano l’equilibrio e il carattere di questo vino che finisce lungo e persistente, su note delicatamente balsamiche.
Abbinamenti Gastronomici: Polpette di pane al sugo, carne alla brace, bombette, muschiska, spezzatino di carne di cavallo, canestrato pugliese stagionato.
Temperatura di servizio: 18 C°
Dati analitici: Grado alcolico svolto 13% vol
Residuo zuccherino 14,00 g.l.
Acidità totale 5,30 g.l.

Premi

Luca Maroni – Punteggio 98 points
Concorso Douja D’Or – Premio 87.8 points

Scarica la scheda tecnica
Scarica l’immagine della bottiglia
Scarica l’immagine dell’etichetta

/750ml