2011

Grifone Castel del Monte DOP Bianco

Abbiamo selezionato le migliori di uve dei vitigni autoctoni Pampanuto e Bombino Bianco per regalarvi un vino dalle qualità rare: bouquet olfattivo fruttato, con note agrumate e
richiami di erbe aromatiche; sapore morbido, leggermente sapido, con persistenza profumata.

Classificazione: Castel del Monte Bianco Denominazione di Origine Protetta
Uve: Pampanuto e Bombino Bianco.
Zona Di Produzione: Territorio di Ruvo, alle pendici delle Murge.
Sistema Di Allevamento: Pergola pugliese.
Epoca Di Vendemmia: Metà Settembre.
Vinificazione: Le uve vengono subito portate in cantina per la pigiatura soffice, il mosto viene poi raffreddato e mantenuto a bassa temperatura per alcune ore. Una volta chiarificato, viene fatto fermentare con lieviti selezionati, in serbatoi di acciaio inox, a una temperatura di 16°C. Il successivo affinamento del vino prosegue in acciaio fino alla fase di imbottigliamento.
Note organolettiche: I riflessi oro-verde si specchiano nel giallo paglierino intenso e lucente e ci rivelano all’olfatto decisi aromi di albicocca e pesca bianca, intrecciati da un delicato floreale di magnolia e ginestra. Al gusto, predomina vivace la freschezza mentre, agrumi ed erbe aromatiche, si distendono sul lungo sfondo minerale.
Abbinamenti gastronomici: Vellutata di piselli con le vongole, cous cuos di verdure, frittata di lampascioni, polpo e patate con le fave, peperoni friggitelli pugliesi in padella.
Temperatura di servizio: 8 C°
Dati analitici: Grado alcolico svolto 11,5% vol
Residuo zuccherino 4,10 g.l.
Acidità totale 5,70 g.l.

Premi
Luca Maroni – Punteggio 96/100
Mostra Nazionale Vini Pramaggiore – Medaglia d’oro
Mostra Nazionale Vini Pramaggiore – Oscar d’argento regionale

Scarica la scheda tecnica
Scarica l’immagine della bottiglia
Scarica l’immagine dell’etichetta

/750ml