2011

Fuorilemura Nero di Troia Rosè

Acquista

Una novità nella gamma dei prodotti Crifo. Particolari tecniche di vinificazione con un metodico rispetto delle materie prime danno vita a questo vino elegante, dal colore tenue e dai riflessi luminosi. Al palato l’esplosione di frutti tropicali e la buona acidità rivelano tratti inaspettati di uno dei vitigni simbolo della terra di Puglia.
Classificazione: Puglia Indicazione Geografica Protetta.
Uve: Nero di Troia in purezza.
Zona di produzione: prime pendici collinari della Murgia a nord est di Ruvo di Puglia.
Sistema di allevamento: pergola pugliese.
Epoca di vendemmia: fine settembre.
Vinificazione: le uve, vendemmiate manualmente, vengono trasferite in cantina e sottoposte alla pigiadiraspatura, con contemporanea aggiunta di neve carbonica, utile a proteggerla dalle ossidazioni, raffreddate a 10°, ed in pressa subiscono una breve macerazione
per 4/6 ore, in modo da estrarre gli aromi delle bucce. Si raccoglie il mosto fiore per la fermentazione in acciaio a 15°. Il vino affina per 30 giorni sui lieviti prima di essere messo in bottiglia.
Note organolettiche: il colore tenue e luminoso, al naso si presenta molto complesso e intenso, ricco di sentori che ricordano frutti freschi a bacca rossa. Al palato ritroviamo la stessa intensità dei frutti, accompagnata da una buona acidità e nel finale una sottile nota sapida.
Abbinamenti gastronomici: ottimo come aperitivo servito con vol au vent variegati, carpacci di carne, insalate di mare e mediterranee, linguine agli scampi mantecate alla polpa di riccio, tonno rosso scottato alla piastra.
Temperatura di servizio: 8 C°
Dati analitici
Grado alcolico svolto: 13% vol
Residuo zuccherino: 6,00 g.l.
Acidità totale: 5,70 g.l.

Concorso Internazionale Gilbert & Gaillard – 90 points

Luca Maroni – 94 points

Concours Mondial de Bruxelles – Rosè Selection – Medaglia d’argento

Scarica la scheda tecnica
Scarica l’immagine della bottiglia
Scarica l’immagine dell’etichetta

/750ml