2011

Metodo Classico Brut

Spumante Metodo Classico per le occasioni importanti, ha note di fiori bianchi e frutta gialla. Cremoso al palato, di grande struttura, con un perlage fine e persistente.

Classificazione: Metodo Classico
Uve: Bombino Bianco in purezza.
Zona di produzione: Colline della Murgia a nord ovest di Ruvo di Puglia.
Sistema di allevamento: Cordone speronato con una densità di 4.500 piante per ettaro.
Epoca di vendemmia: Metà Settembre.
Vinificazione: Le uve vengono portate subito in cantina e sottoposte alla pigiadiraspatura, poi raffreddate a 10°, quindi breve macerazione in pressa per 4/6 ore in modo da estrarre gli aromi delle bucce. Si raccoglie il mosto fiore per la fermentazione in acciaio a 15°. In primavera, il vino viene messo in bottiglia con l’aggiunta della “liqueur de tirage”, uno sciroppo composto di vino, lieviti selezionati e zucchero di canna per la seconda fermentazione, che conferisce allo spumante le caratteristiche bollicine. Le bottiglie vengono poi sottoposte al periodico remuage per depositare i lieviti. Dopo 24 mesi lo spumante viene “degorgiato” e ritappato definitivamente col sughero. Riposa in bottiglia ancora qualche mese
prima di essere messo in commercio.
Note organolettiche: Paglierino brillante e intenso attraversato da minute bollicine e soffice spuma. Profilo aromatico franco e brioso di margherita, frutta a polpa gialla, nocciola fresca e nespola. Al gusto vanta cremosità e freschezza con un rimando delicato di crosta di pane e agrume. Chiude piacevolmente l’assaggio una morbida mandorla dolce.
Abbinamenti Gastronomici: Spaghetti alla marinara, risotto alla crema di scampi, linguine all’astice, risotto al nero di seppia con carpaccio di gamberi rossi, scaglie di formaggio a pasta dura, mozzarella di bufala.
Temperatura di servizio: 6 C°
Dati analitici: Grado alcolico svolto 12% vol
Residuo zuccherino 1,80 g.l.
Acidità totale 5,70 g.l.

Scarica la scheda tecnica
Scarica l’immagine della bottiglia
Scarica l’immagine dell’etichetta

/750ml